BOLOGNA NERD 2019

Apri una porta di Bologna e ti ritrovi nell’Artist Alley del New York Comicon…108 Artisti, divisi in 5 file, ognuno con il solito spazio. ! 1 o 2 nomi internazionali per fila, omogeneo, equilibrato, equo. Ampi spazi, sia per noi che per i visitatori, una straordinaria riuscita! @Fabio D’auria è riuscito a fare quello che tutti i disegnatori sognano e che nessuno è mai riuscito a fare. Quando si parla di fiere del fumetto, l’evento con quella tematica deve valorizzare il fumetto stesso, deve poter portare alle persone coloro che li hanno realizzati, coloro che possono spiegare il come, il quando, che possono parlare con gli appassionati, che possono vendere i loro prodotti…è stupido farsi nemici i disegnatori o metterli a disagio.
In fiera c’erano anche dei grandi artisti come @lee bermejo @geof darrows @marco checchetto @gigi cavenago ecc…
Nessuno mai era riuscito a fare una cosa del genere, 108 artisti… Grazie Fabio e grazie a tutta l’organizzazione!
Vorrei inoltre salutare tutti i colleghi ai tavoli: @Marco Renna,@Luca Maresca,@Pasquale Qualano, @Paola del prete,@Francesco Barbieri — ma non vi tedierò con 108 tag, tranquilli!

Alla prossima!!