BLACK SPIDERMAN

Nei post precedenti ho parlato di un ritardo per il Bologna Nerd a causa di alcune illustrazioni che volevo finire. Queste illustrazioni sono vecchie, tipo del 2009, tutte le volte che le vedevo desideravo finirle ma non trovavo la soluzione giusta. Ho pensato ad un certo punto di farle step by step prendendomi tutto il tempo necessaio, quindi in pratica è incalcolabile il tempo che hanno richiesto sopratutto a livello di progettazione.
Deciso che non avrei avuto scadeza, ho pensato di divertirmi, di sperimentare, di finire quete immagini come se avessero qualcosa di differente rispetto alle altre e spero davvero di essere riuscito a portarle ad un gradino più alto.
 
Oggi vorrei mostrarvi questa: Spiderman Nero!
Nel 2009 l’idea di patenza era di dipingere a pennellate grosse e solide dove il tutto partiva dal buio della notte e a sovrapposizione di luce si andava ad illuminare. Doveva essere un gioco tra un marrone desaturo per gli scuri e un celeste chiaro per le luci. Con il tempo ho settato in un altro modo la luce, per dargli profondità ma crare contrasto con Spiderman, inoltre ho corretto ripetutamente la posizione facendo quan sorta di “patchwork” sovrapponendo correzioni e strati di pittura. Per quanto riguarda le pennellate invece non sono poi così forti adesso, bensì sfumate in modo da giocare sul modo in cui la luce tocca i volumi più che su “macchie” chiare e scure.
Ecco l’immagine finita: con il digitale ho dato un filtro violaceo alle luci che in realtà sono rimaste celesti come in principio. Ho deciso di aggiungerlo un pò perchè quando ho trovato quel colore ho visto che ci stava bene e un pò perchè richiama un altro spiderman nero che feci anni fa che aveva una base violacea, faceva molto “venom”.
Il dipinto è 33×48 su carta pesante disponibile per l’acquisto da questo momento.
 
-ENG-
 
In the previous posts I talked about a delay for Bologna Nerd cause to some illustrations that I wanted to finish. These illustrations are old, from 2009 and every time I saw them I wanted to finish them but I could not find the right solution. I thought at some point to make them step by step taking all the time I needed, so the time that they required above all in terms of design is incalculable.
I decided to have fun, to experiment, to finish these images as if they had something different from the others and I really hope to take them to a higher step.
 
Today I would like to show you this: Black Spiderman!
In 2009 the oroginal idea was to paint with thick and solid brushstrokes, where everything started from the darkness of the night and overlapped with light. It had to be a game between a desaturated brown for the dark and a light blue for the lights. By the time I set the light in another way, to give it depth but to create a contrast with Spiderman, moreover I repeatedly corrected the position by doing some sort of “patchwork” overlapping corrections and layers of painting. As for the brushstrokes instead are not so strong now, but shaded to reach the way on the light touches the volumes.
Here is the finished image: I gave a purple digital filter to the lights that actually remained light blue as in the beginning. I decided to add it because when I found that color I saw that it was fine and also because it recalls another black spiderman that I did some years ago that had a purple base, it was very “venom”.
The painting is 33x48cm on heavy paper available for purchase now.
Hope you LIKE IT!