Biblical paintings

In questa sezione potete vedere dei dipinti a tema biblico

scene dinamiche,miracolose e coinvolgenti di personaggi famosissimi che sono raccontate nella bibbia
al di sotto dei dipinti troverete (come sempre) misure,la tecnica e il supporto sul quale sono stati reaizzati
chiedete per info su disponibilità e costi
hope you LIKE IT!

ENG

in this section you can see paintings of biblical themes
dynamic scenes, miraculous and engaging of famous characters that are told in the Bible
below you will find paintings (as always) measures, the technique and the support on which were realized
ask about availability and costs
hope you LIKE IT!


DAVIDE E GOLIA

ngfnfgd

Nella Bibbia in 1 Samuele al capitolo 17 si legge:

4 E un campione usciva dagli accampamenti dei filistei, e il suo nome era Golia, da Gat, e la sua altezza era di sei cubiti e una spanna.

 5 E sulla sua testa c’era un elmo di rame, e indossava una cotta di maglia, a scaglie sovrapposte, e il peso della cotta di maglia era di cinquemila cicli di rame. 

6 E al di sopra dei suoi piedi c’erano schinieri di rame e fra le sue spalle un giavellotto di rame.

 7 E l’asta di legno della sua lancia era simile al subbio dei lavoratori al telaio, e la lama della sua lancia era di seicento sicli di ferro; e colui che gli portava il grande scudo gli marciava davanti. 

8 … Sceglietevi un uomo e fatelo scendere a me. 

Se egli può combattere con me e in effetti mi abbatte, noi dovremo divenire quindi vostri servitori. Ma se io stesso gli tengo testa e in effetti lo abbatto, voi dovrete quindi divenire nostri servitori, e ci dovrete servire”.+

10 E il filisteo proseguì, dicendo: “Io stesso in effetti biasimo in questo giorno le linee di battaglia d’Israele. Datemi un uomo, e combattiamo insieme!”

11 Quando Saul e tutto Israele ebbero udito queste parole del filisteo, furono atterriti ed ebbero grande timore.

16 E il filisteo veniva avanti la mattina di buon’ora e la sera e si presentava per quaranta giorni.

32 E Davide diceva a Saul: “Non cada il cuore di nessun uomo dentro di lui. Il tuo servitore stesso andrà e in effetti combatterà con questo filisteo”. 

33 Ma Saul disse a Davide: “Tu non puoi andare contro questo filisteo per combattere con lui,poiché non sei che un ragazzo, e lui è un uomo di guerra dalla sua giovinezza”. 

34 E Davide diceva a Saul: “Il tuo servitore divenne pastore di suo padre fra il gregge, e venne un leone,e anche un orso, e [ciascuno] portò via una pecora dal branco.

 35 E io gli uscii dietro e lo abbattei e gliela strappai dalla bocca. Quando si levava contro di me, lo afferrai per la barba e lo abbattei e lo misi a morte. 

36 Il tuo servitore abbatté sia il leone che l’orso; e questo incirconciso filisteo deve divenire come uno di essi, poiché ha biasimato le linee di battaglia dell’Iddio vivente”

38 Saul vestì ora Davide con le proprie vesti, e gli mise sulla testa un elmo di rame, dopo di che lo vestì con una cotta di maglia. 

39 Quindi Davide cinse la sua spada sulle sue vesti e cercò di andare [ma non poté], perché non le aveva provate. Infine Davide disse a Saul: “Non posso andare con queste cose, poiché non le ho provate”. Davide se le tolse dunque di dosso.

 40 E prendeva in mano il suo bastone e si sceglieva le cinque pietre più lisce dalla valle del torrente e le metteva nella sua borsa da pastore che gli serviva da bisaccia, e in mano aveva la sua fionda.+ E cominciò ad accostarsi al filisteo.

41 E il filisteo veniva, avvicinandosi sempre più a Davide, e l’uomo che portava il grande scudo era davanti a lui. 

42 Or quando il filisteo guardò e vide Davide, lo disprezzava perché era un ragazzo e di colorito roseo,di bell’aspetto. 43 Il filisteo disse dunque a Davide: “Sono io un cane,così che vieni a me con bastoni?” Allora il filisteo invocò il male su Davide per i suoi dèi.

44 E il filisteo diceva a Davide: “Solo vieni a me, e certamente darò la tua carne ai volatili dei cieli e alle bestie del campo”.

48 E accadde che il filisteo si levò e si veniva avvicinando sempre più incontro a Davide, e Davide si affrettava e correva verso la linea di battaglia incontro al filisteo.

 49 Quindi Davide mise la mano nella sua borsa e ne prese una pietra e la frombolò, così che colpì il filisteo in fronte e la pietra gli affondò nella fronte,ed egli cadde con la faccia a terra.

 50 Davide, con una fionda e una pietra, si mostrò dunque più forte del filisteo e abbatté il filisteo e lo mise a morte; e non c’era spada nella mano di Davide.

51 E Davide continuò a correre e si pose sopra il filisteo. Quindi gli prese la spada e gliela trasse dal fodero e lo mise decisamente a morte quando con essa gli stroncò la testa.

E i filistei vedevano che il loro potente era morto, e si diedero alla fuga.

Il racconto che avete appena letto descrive un altro mitico episodio…la lotta tra il gigante Golia e il giovane Davide.

Gigante della città di Gat, campione dell’esercito filisteo, Golia dominava tutti con la sua straordinaria statura di ben sei cubiti e una spanna (2,9 m). La sua cotta di maglia di rame pesava 5.000 sicli (57 kg) e la lama di ferro della sua lancia 600 sicli (6,8 kg). Golia era uno dei refaim; forse era un soldato mercenario nell’esercito filisteo.

Sappiamo dal racconto parallelo di 1 Cronache 20 che Golia aveva 6 dita per arto infatti si legge al verso 6:

E ci fu di nuovo guerra a Gat, quando ci fu un uomo di statura straordinaria che aveva sei dita [a ciascuna mano e a ciascun piede], ventiquattro; e anche lui era nato ai refaim.

E biasimava Israele…

VOLUTAMENTE non ho inserito il 6 dito,ho provato ma l’immagine risultava peggiore.

Davide era solo un giovane pastore,un ragazzo,che grazie alla sua fede sconfigge il più potente di tutti i nemici del popolo di Israele.

Ho voluto raffigurare la grandezza di quell’uomo contro un esile ragazzo coraggioso,ho cercato di rispettare la proporzione,e dietro potete vedere il resto dell’esecrito pronto a combattere ma sicuro che non sarebbe stato necessario farlo dato che avevano mandato il loro campione.

spero possiate provare anche voi quel normale spavento vedendo semplicemente quanto differiscono le dimensioni delle mani di Golia da quelle del giovane Davide…cosa avrebbe mai davvero potuto fare un ragazzino contro un uomo del genere? La risposta ovviamente si trova nella Bibbia che è piena di bellissime immagini da tirare fuori!

Questo è il WORK IN PROGRESS con le fasi della realizzazione

il dipinto è realizzato con acrilici fini (Maimeri Brera) su tela 50×70

in vendita

ed è disponibile la stampa su tela in formato 50×70 o 100×70

sia della versione a colori che di quella del disegno preparatorio in bianco e nero

visitate la sezione SHOP

hope you LIKE IT!

 

SANSONE E IL LEONE

kojn9

 

La Bibbia in: Giudici 14:5-7 racconta di quando Sansone stava andando verso la città della sua futura sposa e…

“5 ebbene, ecco, un giovane leone fornito di criniera gli veniva incontro ruggendo. 6 Lo spirito di Dio divenne quindi operante su di lui,così che egli lo squarciò in due, proprio come si squarcia in due un capretto, e nella sua mano non c’era assolutamente nulla. E non dichiarò a suo padre né a sua madre ciò che aveva fatto. E continuò a scendere e parlava alla donna; ed essa era ancora retta agli occhi di Sansone.

La Bibbia non lo dice, ma Sansone si rese senz’altro conto che quella forza insolita non era sua. Doveva venire da Dio.
Tra l’altro quando dice che lo squarciò come si fa con un capretto,un opera di consultazione spiegava che questo era dovuto al fatto che Sansone fece la stessa fatica che farebbe un uomo normale per uccidere un capretto,questo ad indicare la sua grande forza.

Ci tengo a precisare che Dio,sicuramente poteva dare una forza incredibile anche ad una persona con un corpo esile o normale,ma io ho ritratto Sansone con un fisico particolarmente prestante per esaltare e rendere e evidente che ciò che lo caratterizzava era la forza!

mi ha ispirato molto immaginare questo uomo del passato,un antico eroe con una forza sovrumana,infatti questo non è l’unico dipinto che ho fatto che mostra la sua forza…a breve ve ne mostrerò un altro

INOLTRE

questo dipinto è fatto su TELA 50×70 ad acrilico

tuttavia ho aggiunto in questa versione delle tendenze di colore in digitale che non sono presenti sulla tela

quindi,fino al momento che verrà inserito sul sito il pezzo originale per l’acquisto,potete ordinare delle TELE nella sezione CANVAS all’interno dello “SHOP”

le tele  di alta qualità misurano 50×70,100×70

hope you LIKE IT!

Share